Comunicati stampa 2000

L'introvabile Playstation2 all'asta su 12snap in esclusiva per i clienti Omnitel

Una se l'è aggiudicata lunedì un giovane romano, un'altra sarà battuta all'asta via telefonino di 12snap giovedì 14 dicembre.

Roma, 12 dicembre 2000

12snap, la società leader del mobile commerce in Europa, ha deciso di offrire una grande opportunità ai clienti Omnitel che non sono riusciti ad accaparrarsi nei negozi la nuova e ambitissima Playstation 2 : partecipando alle aste via telefono cellulare di 12snap è infatti possibile aggiudicarsi l'oggetto del desiderio del Natale 2000. La prima è stata "battuta" ieri: partendo dal prezzo base di 5.000 lire, dopo un'ora e 262 offerte se l'è aggiudicata un ventottenne romano dopo 4 rilanci oltre naturalmente alla gioia di averla trovata. E nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre un'altra Playstation 2 verrà messa all'asta: per tentare di soffiarla agli altri partecipanti, i clienti Omnitel, partner esclusivo di 12snap, dovranno comporre il numero breve 21123 e seguire semplicemente le indicazioni che verranno fornite dalla casella vocale. Al termine dell'asta, chi ha effettuato l'offerta più alta riceverà un messaggio di conferma e verrà chiamato dal call center per confermare le modalità di pagamento e il luogo di consegna.

Visualizza in PDF

Vodafone in sintesi

L'Azienda

  • 8.000 Dipendenti
  • 30 milioni di Clienti
  • 1 miliardo di euro all’anno investiti in servizi, reti e tecnologie

Il Paese

  • 7 miliardi di euro il contributo economico diretto e indiretto alle famiglie, alle imprese e alla Pubblica Amministrazione
  • 41.000 l’occupazione diretta e indiretta generata dall’azienda
  • 53 milioni di euro investiti dalla Fondazione Vodafone Italia dal 2002

Risultati Finanziari
Struttura Organizzativa
Codici di Condotta
Gruppo Vodafone

Contributo di Vodafone al Paese

Contribuire alla crescita complessiva del Sistema Paese significa investire nel contesto sociale e ambientale nel quale operiamo.

Continua a leggere

Sostenibilità d'Impresa

Vodafone Italia e il Paese: il dialogo continua.

Bilancio di Sostenibilità 2010-2011